Vaccini covid, in vacanza dopo la prima dose?

Vaccini covid, quanto si è protetti dopo la prima dose? Una domanda di grande attualità anche perché per molti il richiamo sarà in piena estate. È consigliabile andare in vacanaza senza aver fatto il richiamo? Di quanto può essere rimandata la seconda dose? Che tipo di protezione offrono i singoli vaccini dopo una sola iniezione?

4' di lettura

I 4 vaccini covid usati in Italia, Pfizer, Moderna, AstraZeneca e Johnson e Johnson, iniziano a proteggere dall’infezione dopo 7, 10 giorni dall’iniezione della prima dose.

Non esiste ancora un calcolo definitivo sulla protezione completa dopo la prima dose dei singoli vaccini covid.

Ma si attiva comunque prima per i vaccini mRNA (Pfizer e Moderna), mentre l’efficacia maggiore per gli adenovirus (AstraZeneca e Johnson e Johnson), si raggiunge dopo 28 giorni.

La questione è di attualità in vista delle vacanze estive. Anche per questo si era discussa la possibilità di vaccinare chi si trova in villeggiatura. In particolare per le seconde dosi.

Una soluzione che avrebbe evitato rinvii del richiamo, possibili per chi non vuole rinunciare al viaggio estivo. Rinvii che avrebbero di fatto rallentato l’intera campagna vaccinale.

Ma la vaccinazione nei luoghi di vacanza sembra difficile da realizzare, per comprensibili questioni organizzative, ma anche perché la strutture sanitarie delle singole regioni non sono collegate tra loro (uno dei tanti guai di un Sistema sanitario nazionale che è in capo esclusivamente alle amministrazioni regionali).

Ma vediamo nel dettaglio cosa è consigliato fare, se si corrono rischi a rinviare la seconda dose e che tipo di protezione abbiamo dopo una sola somministrazione del vaccino.

Chiaro che il discorso non vale per il vaccino Johnson e Johnson, che come sapete è l’unico che attiva una protezione completa dopo una sola dose (anche se, come abbiamo visto, bisogna attendere 28 giorni).

Cosa succede dopo una sola dose?

Dopo una sola dose di vaccini covid la possibilità di essere contagiati e sviluppare sintomi è del 60, 70%. Mentre il rischio di avere una infezione grave con ricovero in ospedale si riduce dell’80%.

I dati su Pfizer e Astrazeneca, effettuati su operatori sanitari e over 65, segnalano una riduzione del contagio (sempre dopo una dose), rispettivamente dell’82 e del 64%.

L’efficacia del Johnson e Johnson, che è monodose, è del 69,5% contro i casi di covid sintomatico e dell’85,4% contro i casi gravi.

Vaccini covid, dopo la prima dose si può contagiare qualcuno o infettarsi?

Dopo mesi di somministrazioni si può affermare che i vaccini covid (tutti e quattro quelli in uso in Italia), sono capaci di ridurre sia il contagio, sia la trasmissione. Un calo che è stato quantificato intorno al 65%. E questo spiega anche la diminuzione radicale del contagio in Paesi come la Gran Bretagna dove più della metà della popolazione ha già avuto almeno una dose dei vaccini covid.

Chi ha avuto la prima dose rischia di finire in ospedale in caso di contagio?

Molto dipende dall’età e dai fattori di rischio (come la presenza di altre patologie). Il rischio comunque, a 28 giorni dalla somministrazione della prima dose, si riduce comunque dell’80%. I dati sono stati ricavati dall’osservazione di quello che è accaduto in questi mesi. E quindi sulla base di milioni di persone vaccinate.

Conviene andare in vacanza e rimandare la seconda dose dei vaccini covid?

La prima dose è fondamentale, su questo nessun dubbio. Lo testimonia il dato sulla riduzione del rischio di contrarre il covid in maniera grave.

Ritardare la somministrazione della seconda dose non comporta quindi una esposizione grave. Per gli immunologi aumentare l’attesa di due o tre mesi poco cambia. Ma comunque non bisognerebbe mai far trascorrere più di sei mesi tra una dose e l’altra.

La questione green pass

Quindi in teoria si potrebbe anche andare in vacanza, l’unico problema è che dopo una sola somministrazione non si avrebbe diritto alla green pass solo sulla base della vaccinazione.

La green pass, lo ricordiamo, viene rilasciata a chi è completamente vaccinato (due dosi o il vaccino Johnson e Johnson), chi ha avuto il covid (non più di sei mesi prima) e a chi ha effettuato un tampone negativo 48 ore prima di mettersi in viaggio.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie