Vaccino Covid-19 in Italia: quali sono, efficacia, effetti

Vaccino Covid-19: quali sono quelli somministrati in Italia? Pfizer, Moderna e AstraZeneca. Effetti indesiderati ed efficacia a confronto.

2' di lettura

Vaccino Covid-19: quali sono quelli somministrati in Italia? Al momento sono tre Pfizer, Moderna e AstraZeneca. Quali sono i possibili effetti indesiderati. Cosa dice la scienza.

Vaccino Covid-19: quali sono?

Dopo lo stop alla somministrazione del vaccino AstraZeneca, in Italia la campagna vaccinale è ripresa con maggiore vigore.

Ma quali sono i vaccini attualmente somministrati nel nostro paese?

Stando a quanto riportato sul sito ufficiale del Ministero della Salute, sono tre i vaccini somministrati nel nostro paese:

  • Vaccino Pfizer-BioNtech  (primo vaccino ad essere stato autorizzato in Unione Europea)
  • Vaccino Moderna 
  • Vaccino AstraZeneca 

A questi si aggiunge un quarto vaccino che è stato autorizzato sia dall’EMA (Agenzia Europea del Farmaco) e dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco): si tratta del Johnson & Johnson che dovrebbe arrivare in Italia verso metà aprile.

Un articolo dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano spiega che tutti i vaccini hanno provato “ottimi livelli di efficacia” e ” E non solo per i vaccini a mRNA, ma anche per AstraZeneca, verso cui c’è una diffidenza non giustificata dai dati a disposizione”.

I ricercatori precisano che, sebbene in valore assoluto l’efficacia del vaccino AstraZeneca sia inferiore rispetto a Pfizer e Moderna, ha un efficacia del 100% rispetto ai casi gravi della malattia da Covid-19.

“Uno studio condotto dalla Sanità Pubblica in Scozia, ancora in attesa di revisione, suggerisce una riduzione delle ospedalizzazioni del 94% per AstraZeneca dopo una sola dose, addirittura maggiore di quanto ottenuto con Pfizer-BioNTech, che si ferma all’84%” (IRCCS Ospedale San Raffaele)

Vaccino Covid-19

Vaccino Covid-19: effetti indesiderati?

Sempre l’IRCCS Ospedale San Raffaele spiega sono state coinvolte ben 20 mila persone nella sperimentazione per sviluppare il vaccino Pfizer e 30 mila per Moderna.

Negli studi effettuati gli effetti collaterali più comuni sono stati, oltre al dolore al braccio sul quale si effettua la somministrazione:

  • dolori muscolari

  • stanchezza

  • mal di testa

  • brividi e febbre

Le reazioni allergiche gravi, infatti, sono rarissime e solitamente si manifestano in soggetti che hanno già avuto episodi del genere.

Gli effetti indesiderati associati alla somministrazione del vaccino AstraZeneca sono diversi: “dolore al braccio nel punto in cui viene praticata l’iniezione, sensazione di stanchezza, febbre o mal di testa, dolore alle articolazioni”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie