Vaccino, effetti collaterali: sono più forti nelle donne

Vaccini contro il coronavirus: gli effetti collaterali si manifestano con maggiore forza più nelle donne che negli uomini, forse per una questione di estrogeni. Quasi sempre questi effetti vanno via dopo uno, due giorni. Solo per il due per cento delle donne che hanno segnalato reazioni avverse sono durati per più di una settimana.

2' di lettura

Gli effetti collaterali connessi al vaccino contro il coronavirus sono più forti nelle donne. L’analisi arriva dagli Stati Uniti e dopo che sono state somministrate 13.8 milioni di dosi. Un test dunque più che attendibile.

Il 79% degli effetti collaterali al vaccino sono stati segnalati da donne, anche se hanno ricevuto il 61% delle dosi.

Estrogeni e testosterone

Da anni, comunque, le donne hanno reazioni più avverse, rispetto agli uomini, dopo la somministrazione di un qualsiasi vaccino.

Non si è ancora arrivati a una conclusione scientifica sulle cause. Ci sono delle ipotesi.

Effetti collaterali sospetti, a chi segnalarli

Alcuni esperti sostengono che nelle donne, in particolare tra quelle in premenopausa, i livelli di estrogeno attivino la risposta immunitaria alla malattia e quindi ai vaccini.

Gli uomini, invece, hanno più testosterone, un ormone che in qualche modo può rallentare la risposta immunitaria.

Secondo questa teoria, che resta comunque quella più accreditata, le donne hanno in genere una risposta più forte ai vaccini perché il loro organismo si attiva in modo più veloce e intenso quando un vaccino viene introdotto nel corpo.

Anche con altri vaccini

In passato effetti collaterali più forti sono stati riscontrati nelle donne anche dopo la somministrazione del vaccino contro la febbre gialla, l’influenza o altre malattie.

Gli effetti collaterali più consistenti per le donne, anche dopo l’inoculazione del vaccino contro il coronavirus, non sono comunque gravi e in genere scompaiono dopo 24 ore.

Più intensa risposta degli anticorpi

Questi effetti collaterali raccontano comunque due verità: se da un lato è vero che alcuni disturbi possono essere sgradevoli (mal di testa, febbre, stanchezza), è altrettanto vero che quei sintomi ci sono proprio perché nelle donne c’è una robusta risposta anticorporale.

Gli effetti collaterali più comuni sono stanchezza, mal di testa, dolori muscolari, nausea e febbre. Scompaiono dopo uno, due giorni. Per il 2% delle persone che avvertono questi sintomi gli effetti possono durare più di 7 giorni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie