Vandali alla Reggia di Caserta: l’incisione fallica è del ’40

1' di lettura

Fake news sulla Reggia di Caserta. O meglio: quel presunto atto di vandalismo – guarda la foto sopra – sullo Scalone d’Onore della storica struttura, come denunciano alcuni organi di informazione, non sarebbe avvenuto in tempi recenti.

I tecnici dei laboratori di restauro della Reggia, hanno effettuato un sopralluogo e redatto una dettagliata relazione. Il presunto atto vandalico risalirebbe al periodo del secondo conflitto mondiale. Lo testimonia la data incisa sul marmo.

“Le iscrizioni sul marmo della balaustra dello scalone della Reggia di Caserta – hanno spiegato i responsabili del laboratorio – presenti anche sui basamenti delle colonne del vestibolo superiore, sono state realizzate in vari periodi risultando annerite dalla polvere e dai depositi incoerenti accumulati nei solchi delle incisioni. Tali scritte si evidenziano con date del 1827, 1838, 1898, fino ad arrivare al 1944, 1953 e 1985. L’esame effettuato non evidenzia ulteriori iscrizioni riconducibili a periodi recenti”.

L’episodio segnalato da qualche organo di informazione “non può essere – si legge in una nota diffusa dai responsabili della Reggia -imputato a un atto di vandalismo compiuto in epoca recente, né alla mancata sorveglianza da parte del personale della Reggia, che peraltro presidia in modo continuativo lo scalone reale”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie