Verbale INPS indennità accompagnamento: cosa c’è scritto?

Verbale INPS indennità accompagnamento: ecco cosa c'è scritto nel verbale che certifica l'invalidità del richiedente.

3' di lettura

Verbale INPS indennità accompagnamento: cosa c’è scritto nel verbale di accompagnamento redatto dalla commissione medica? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Dopo avervi parlato dei requisiti e dell’importo dell’assegno di accompagnamento, oggi si focalizzeremo su cosa c’è scritto nel verbale definitivo, che certifica il diritto all’indennità di accompagnamento.

Se volete saperne di più sull’argomento, continuate a leggere l’articolo.

Indennità di accompagnamento: procedura per ottenerla

L’indennità di accompagnamento è un sussidio che spetta ai soggetti invalidi al 100%, inabili o riconosciuti non autosufficienti, ovvero impossibilitati a muoversi o a compiere azioni della vita quotidiana senza l’aiuto di qualcuno.

Per essere ritenuto invalido, il soggetto deve sottoporsi a una visita medica tenuta da un’apposita commissione medica dell’INPS, composta da un presidente, due componenti e un medico di categoria, al termine della quale verrà rilasciato un verbale INPS indennità accompagnamento, che dimostra l’invalidità del richiedente.

La procedura per arrivare al rilascio del verbale inizia con il rivolgersi al proprio medico curante che dovrà certificare le precarie condizioni di salute del pazienze, redigendo un certificato medico introduttivo, nel quale è indicato lo status del soggetto (invalido, non autosufficiente, portatore di handicap) e se sussistono ulteriori problemi di salute come malattie oncologiche (tumori), cecità o sordità.

Il certificato medico verrà inviato telematicamente dal medico curante all’Inps, quindi viene fissato un appuntamento per la visita con la commissione medica dell’Inps, inviando domanda tramite il sito ufficiale (inserendo le proprie credenziali e la condizione per la quale si richiede il verbale di accompagnamento) o il call center dell’ente (numero 803 164 oppure 06 164 164) o con l’aiuto di un patronato.

Terminata la visita medica, la Commissione Medica dell’INPS redige il verbale di visita firmato da almeno tre medici (compreso il rappresentante di categoria, se presente) e lo invia al Centro medico legale dell’INPS per la validazione. Quest’organo può richiedere nuovi accertamenti (riesame della documentazione sanitaria o visita diretta) oppure inviare il verbale definitivo, in duplice copia, al soggetto richiedente.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Verbale INPS indennità accompagnamento: cosa c’è scritto?

Ma cosa c’è scritto nel verbale INPS indennità accompagnamento? Un esempio potrebbe essere il seguente:

“La Commissione Medica riconosce l’interessato: invalido con necessità di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita”.

Oppure questo:

“La Commissione Medica riconosce l’interessato: invalido con necessità di assistenza continua non essendo permanentemente in grado di deambulare senza l’aiuto di un accompagnatore”.

Nel verbale viene indicata la data di decorrenza, ovvero il momento esatto in cui al richiedente sono state riconosciute le condizioni necessarie per ottenere l’accompagno (che può essere sospeso se l’invalido è ricoverato per oltre 30 giorni in una struttura di lungodegenza a carico dello Stato) e l’indennità di accompagnamento.

Se hai ancora dubbi su cosa c’è scritto sul verbale INPS indennità accompagnamento, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie