Otto verdure di stagione sane, nutrienti e che ti difendono

Verdure di stagione: te ne presentiamo otto, ricche di nutrienti, vitamine e fibre indispensabili per la salute e per prevenire gravi malattie. Dagli spinaci alla lattuga, dall'indivia alla rucola, un breve viaggio tra le verdure a foglie verdi che non possono mancare nella tua dieta.

5' di lettura

Verdure di stagione. Una dieta sana non può prescindere dalle verdure a foglia verde, sono ricche di vitamine, minerali e fibre. E con un basso contenuto di calorie. Una dieta ricca di verdure a foglia verde può garantire benefici importanti per la salute. Riducendo in modo notevole i rischi di obesità, malattie cardiache, ipertensione e declino mentale.

Abbiamo scelto le otto verdure di stagione, le puoi trovare da ora e per tutta l’estate in vendita.

Che le verdure facciano bene è risaputo. In questo articolo ti spiegheremo in modo agile e semplice perché sarebbe una buona idea arricchire la tua dieta con questi alimenti.

Spinaci

Iniziamo questo breve viaggio tra le verdure di stagione con gli spinaci. È un ortaggio dalla foglia verde particolarmente popolare. Gli spinaci sono un ingrediente base di molti piatti, e tra questi zuppe, salse, frullati e insalate.

Qui trovi articoli interessanti su salute e benessere

Ha un profilo nutrizionale impressionante. Trenta grammi di spinaci crudi forniscono il 181% del fabbisogno giornaliero di vitamina K, il 56% di vitamina A e il 13% di manganese.

Gli spinaci sono anche ricchi di folato, che hanno un ruolo chiave nella produzione dei globuli rossi e nella prevenzione dei difetti del tubo neurale (spina bifida) in gravidanza.

Barbabietola

Le notizie sulla qualità benefiche della barbabietola risalgono al Medioevo.

Anche le barbabietole hanno un profilo nutritivo impressionante. Quello che sorprende è anche la ricchezza dei nutrienti contenuti nelle foglie (spesso non utilizzate): sono commestibili e ricche di potassio, calcio, riboflavina, fibre e vitamina A e K.

144 grammi di barbabietola cotta contiene il 220% del fabbisogno giornaliero di vitamina A, il 37% di potassio e il 17% di fibra.

Queste verdure di stagione sono anche ricche di antiossidanti beta-carotene e luteina. Possono ridurre il rischio di disturbi agli occhi, in particolare la degenerazione maculare e la cataratta.

Lattuga romana

La lattuga romana è uno degli ortaggi più popolari. Ha una consistenza croccante ed è una buona fonte di vitamine A e K. 47 grammi di lattuga romana forniscono l’82% del fabbisogno giornaliero di vitamina A e il 60% della vitamina K.

Mangiare lattuga migliora anche il livello di lipidi nel sangue riducendo potenzialmente il rischio di malattie cardiache.

Bietola

La bietola appartiene alla stessa famiglia delle barbabietole e degli spinaci. È ricca di minerali e vitamine, come il potassio, il manganese e le vitamine A, C e K.

Questa verdura di stagione contiene anche un flavonoide unico, che si chiama acido siringico, un composto che aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Anche i gambi della bietola, che molti buttano via, sono croccanti e nutrienti.

Rucola

La rucola ha un sapore leggermente pepato ed è facile da aggiungere a insalate. Come altre verdure a foglia verde è ricca di sostanze nutritive, come i carotenoidi pro vitamina A e le vitamine B9 e K.

La rucola è anche una delle migliori fonti di nitrati alimentari, un composto che si trasforma nel corpo in ossido nitrico. Questi composti possono aumentare il flusso sanguigno e ridurre la pressione allargando i vasi sanguigni.

Indivia

L’indivia è meno conosciuta di altre verdure a foglia verde forse perché è difficile da coltivare. Ha un sapore di nocciola e leggermente amara. Può essere consumata cruda o cotta.

L’indivia contiene in 25 grammi il 72% del fabbisogno giornaliero di vitamina K, l’11% di vitamina A e il 9% di folato.

Questa verdura di stagione è anche fonte di kaempferol, un antiossidante che riduce l’infiammazione e inibisce la crescita di cellule tumorali.

Cime di rapa

Le cime di rapa solo le foglie della rapa, che è un ortaggio a radice simile alla barbabietola.

Queste verdure di stagione contengono più nutrienti della rapa, in particolare calcio, manganese, acido folico e le vitamine A, C e K.

Le cime di rapa riducono il rischio di malattie cardiache, cancro e infiammazioni.

Contengono anche diversi antiossidanti: gluconasturtiina, glucotropaeolina, quercetina, miricetina e beta carotene. Hanno tutti un ruolo nel ridurre lo stress.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie