Video hot con minorenne: due ragazzine si scusano

1' di lettura

Si sarebbero scusate due delle ragazzine indagate per la diffusione di un video su una minorenne pubblicato su alcuni cellulari. Ve ne abbiamo parlato nei giorni scorsi. Le immagini mostrano una giovane – dell’hinterland di Avellino – in atteggiamenti sessualmente espliciti.

I video hot

Pochi secondi, rimbalzati da un cellulare all’altro. La ragazzina ha raccontato tutto ai genitori ed è scattata la denuncia. Nei giorni scorsi sono iniziati gli interrogatori. Una delle ragazze finite nell’indagine, assistita nella deposizione dall’avvocato Gerardo Santamaria, ha spiegato come si sia trattato di un equivoco, provando a fare chiarezza sulla vicenda.

Altre ragazzine avrebbero, proprio, ammesso l’errore. E aggiunto che si sarebbe trattato di una leggerezza. Inoltre la loro difesa fa leva su un aspetto. Il video sarebbe passato da un telefono all’altro e poi sarebbe stata una sola persona a divulgarlo sui social network. Quella persona per la quale ora la situazione potrebbe farsi più grave.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie