Violentata, uccisa e messa in frigo per 3mila euro

Violentata, uccisa e messa in frigo per 3mila euro: è accaduto a Santo Domingo e la vittima è Claudia Lepore una donna italiana di 59 anni. La vittime era originaria di carpi e sull'isola aveva un bed&breakfast che gestiva con un'amica. L'omicida ha dichiarato di aver agito su commissione.

2' di lettura

Una donna italiana è stata violentata e uccisa nella sua abitazione, il corpo è stato poi messo in un frigorifero, dove è stato scoperto tre giorni dopo. È accaduto a Santo Domingo, la vittima è Claudia Lepore, 59 anni, originaria di Carpi, in provincia di Modena.

L’assassino ha confessato: l’ho strangolata

L’assassino si è costituito e ha confessato il delitto. Si tratterebbe di una rapina finita male, ma non si esclude un’altra ipotesi: un delitto su commissione.

La 59enne viveva da dieci anni a Santo Domingo, dove ha gestito a lungo un bed&breakfast insieme a una amica, anche lei del modenese. Nell’ultimo periodo sembrava però avesse intenzione di tornare a vivere in Italia. Anche per questo ha trascorso gran parte del 2019 a Carpi, città dove negli anni passati ha gestito il bar Bel Ami.

Il suo assassino è un uomo di 46 anni, Antonio Lantigua, noto come El Chino. A quando riferisce la stampa di Santo Domingo, ha confessato di averla violentata e poi strangolata. El Chino ha precedenti per omicidio.

Claudia Lepore, violentata e uccisa a Santo Dmingo

Dopo il delitto ha giocato a dadi

Il movente più credibile resta al momento quello della rapina, ma la vicenda non è ancora stata chiarita, anzi è proprio l’indagato a fornire un motivo diverso.

Il 46enne ha rubato diversi oggetti di valore dall’appartamento di Claudia Lepore. Avrebbe anche provato a rivenderli. Durante la fuga l’indagato ha usato la carta di credito della vittima, giocato a dadi e mangiato e bevuto con il denaro che aveva rubato. Agli inquirenti dominicani El Chino ha raccontato che quel delitto gli era stato commissionato per 200mila pesos, poco più di 3mila euro.

Delitto su commissione? Qualche dubbio

Ma al momento non si sa né perché, né da chi. E la versione dell’omicida non sembra convinca del tutto gli investigatori. Se era un omicidio su commissione, perchè Claudia Lepore è stata violentata?

L’ambasciata italiana a Santo Domingo sta seguendo la vicenda sin dall’inizio in stretto raccordo con la Farnesina e in contatto con le autorità locali e i familiari della vittima.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie