Montoro. Picchia e violenta la convivente. Arrestato un 30enne

1' di lettura

Ha picchiato e violentato ripetutamente la sua convivente. In manette un 30enne di Montoro, arrestato dai carabinieri in esecuzione di una ordinanza cautelare emessa dal tribunale di Avellino.

Il giovane è indagato per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, lesioni personali aggravate. Le indagini sono state effettuate dai carabinieri della stazione di Montoro Inferiore. Indagini che hanno permesso di definire un quadro allarmante. E delineare una situazione che rischiava di degenerare ulteriormente. Decisive le testimonianze, sia della donna, sia degli amici. Oltre ai referti medici e le attività investigative dei militari.

Un insieme probatorio che – anche nel rispetto della recente normativa sul Codice Rosso – ha convinto i giudici ad emettere nei confronti del 30enne la misura cautelare.

L’indagato è stato recluso nel penitenziario di Bellizzi.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie