Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità / Visita per l’invalidità civile saltata: che fare?

Visita per l’invalidità civile saltata: che fare?

L'INPS non ti comunica la data in cui sottoporti alla visita per l'invalidità civile e non sai come fare? Ecco qualche consiglio pratico.

di Carmine Roca

Aprile 2022

La visita per l’invalidità civile è saltata e non sai cosa fare? Ne parliamo in questo articolo (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Visita per l’invalidità civile: l’INPS quando lo comunica?

Sei in attesa della visita per l’invalidità civile, ma il tempo passa e l’INPS non ti ha ancora comunicato nulla? Niente paura, proveremo a chiarirti le idee con questo approfondimento sul tema.

Può capitare, infatti, di presentare domanda per la richiesta di invalidità civile e di non ricevere comunicazioni da parte dell’INPS per la visita di controllo da effettuare, di norma, presso la sede dell’Asl territorialmente competente.

Prima di vedere insieme come sollecitare l’istituto, è doveroso sapere che le tempistiche per sottoposti alla visita per l’invalidità civile possono essere più lunghe del previsto.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Di regola l’INPS comunica la data, l’orario e il luogo della visita entro 90 giorni dalla presentazione della domanda da parte del richiedente. Nel caso in cui l’interessato è un minore o un malato oncologico, i tempi potrebbero essere più ristretti e la chiamata dovrebbe arrivare entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.

In ogni caso, però, l’articolo 20 del decreto legge numero 78, del 1° luglio 2009 afferma che la procedura va chiusa entro e non oltre i 120 giorni dalla presentazione della domanda.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Visita per l’invalidità civile saltata: come sollecitare l’INPS?

Ora entriamo nel dettaglio: cosa fare quando l’INPS non invia la comunicazione della visita per invalidità civile?

Può accadere, soprattutto in tempi di Covid, che l’istituto ritardi l’invio della comunicazione lasciando il richiedente in attesa e senza informazioni.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Questi può sollecitare l’INPS contattando il contact center dell’istituto telefonando al numero 803.164 (rete fissa) o lo 06 164 164 (da rete mobile, a pagamento). Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20, e il sabato dalle ore 8 alle ore 14.

La seconda possibilità è contattare l’INPS tramite l’invio di una Pec all’indirizzo della sede INPS della provincia di appartenenza, scrivendo nell’oggetto il numero di domus (un codice che serve a visualizzare lo stato della pratica) della domanda e il codice fiscale del richiedente.

L’ultima ipotesi è contattare direttamente la commissione di accertamento dell’INPS competente, recuperando l’indirizzo dalla domanda di presentazione della visita per invalidità civile.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Visita per l'invalidità civile
Visita per l’invalidità civile saltata: come fare?

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1