Vivamus et Amemus: l’amore per spiegare la vita in Pillole di cultura

3' di lettura

Tempo fa abbiamo parlato del ventitreenne Dario Padalino. Il giovane siciliano che ha fatto del suo amore per la cultura una pagina instagram – di nome “Pillole di Cultura”- che attualmente ha circa 126 mila followers. Ebbene, oggi ritorniamo a parlare di Dario. Ha scritto il suo secondo libro dal titolo “Vivamus et Amemus”, disponibile su Amazon.

Pillole di Cultura: nasce “Vivamus et Amemus”

Un libro che non passa inosservato. Temi toccanti e non scontati. Come il titolo in questione. Il ragazzo ce ne parla così. “Vivamus et Amemus” significa “Viviamo e Amiamo” -inizia- e riprende un famoso verso di un poeta latino, Catullo.

Il libro di Dario Padalino

Queste tre parole racchiudono il messaggio del libro nella sua pienezza, spiegato naturalmente in ogni singola pagina. Il mio scritto nasce negli ultimi mesi. Quando, durante le notti, annotavo su dei fogli le mie idee e i miei pensieri su ciò che pensavo e penso tutt’ora della nostra società. Ho deciso di pubblicare queste pagine perché vorrei cercare, senza nessuna presunzione, di sensibilizzare i lettori riguardo alcuni temi che oggi non sembrano percepiti come realmente importanti”.

Mafia, aborto, violenza sulle donne

“I temi del libro – continua – sono essenzialmente tre. I mali della nostra società, la letteratura e le poesie. I primi due sono temi che spesso si presentano come dialoghi o racconti brevi: dalla mafia all’aborto. Dalla violenza sulle donne al razzismo passando dalle guerre ai flussi migratori.

Per quanto riguardo la letteratura, parlo di Leopardi e Dante in particolare. Poi di cultura e del ruolo decisivo che lo studio può avere nelle nostre vite. A questo si uniscono le mie poesie. Come ho scritto nell’introduzione del libro, sono state inserite con la speranza di far riscoprire l’amore per esse. Perché si, oggi leggere poesie sembra essere passato di moda”, dice il ragazzo.

Viviamo e amiamo: il profondo messaggio di Dario Padalino

“Quello che spero di fare è cercare di dare una visione a 360° su questi argomenti. Talvolta non si riesce ad andare oltre al singolo punto di vista. Dunque, la missione di “Vivamus et Amemus” è la seguente. Cercare di dare più visioni e più strade percorribili, con la libertà di scegliere quella che più si preferisce.

Il messaggio del libro è tutto racchiuso nel titolo del libro: viviamo e amiamo. L’amore è alla base di tutto ciò che vogliamo cambiare, in positivo, di questo mondo. Mondo che sembra andare verso la fine della sua esistenza”, afferma.

Naturalmente le emozioni e le soddisfazioni per il giovane scrittore sono tante. “Le emozioni sono sempre fortissime -conclude Dario-, come ogni arrivo al traguardo. In futuro spero di poter parlare ancora di cultura, magari con un nuovo libro”.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie