Vertenza Whirlpool, trema anche Irpinia. A rischio 200 posti

1' di lettura

Il “caso Whirlpool” sta destando da tempo molte preoccupazioni in Campania. L’azienda multinazionale, infatti, sarebbe intenzionata a chiudere le sue strutture a Napoli. Altra gente per strada e tasso di disoccupazione che sale, non solo per la città partenopea. Per la Whirlpool, infatti, producono altre aziende. Ci sono anche tre irpine. Con la chiusura dello stabilimento a Napoli, circa 200 persone in provincia di Avellino rischierebbero il posto di lavoro. La Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil hanno chiesto al ministro del lavoro, Luigi Di Maio, di partecipare al tavolo tecnico già aperto al Mise tempo fa.

Ecco una parte del documento inviato a Di Maio

“I comuni interessati nella provincia di Avellino sono quelli di Montoro, Forino e Sant’Angelo dei Lombardi dove insistono rispettivamente gli stabilimenti delle aziende Pasell (60 per cento di produzione Whirlpool), Cellublook (70 per cento di produzione Whirlpool) e Scame Mediterranea (100 per cento di produzione Whirlpool) con circa 200 lavoratori coinvolti. La nostra preoccupazione nasce dalla annunciata intenzione della multinazionale di chiudere lo stabilimento napoletano e dalla prospettiva che una eventuale riconversione possa escludere l’attuale indotto.

Per tutte queste ragioni – continua il documento – ci aspettiamo che le specificità dell’indotto Whirlpool vengano attentamente valutate e considerate come un tutt’uno con le soluzioni da ricercare e trovare per lo stabilimento principale. Chiediamo di poter partecipare al tavolo già avviato in merito alla vertenza Whirlpool o a un tavolo specifico ma non separato per l’indotto”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie