Zaccagni è già un top player. Napoli nel suo futuro?

Mattia Zaccagni sta incantando in Serie A. Il centrocampista del Verona è uno dei calciatori in ascesa e su di lui si sono poggiate le attenzioni di Milan, Roma, Lazio e Napoli. E' in scadenza nel 2022, ma lascerà sicuramente Verona nel mercato estivo. Servono circa 12 milioni di euro per acquistarlo, ma la differenza potrà farla la qualificazione in Champions League.

2' di lettura

Mattia Zaccagni è il nuovo che avanza. Il centrocampista del Verona sta incantando in Serie A: domenica scorsa con una rovesciata alla Pelè ha beffato lo Spezia confermandosi come uno dei calciatori italiani più forti nel suo ruolo; ieri ha servito l’assist per il raddoppio di Dimarco contro il Crotone. Gol, giocate, ottime prestazioni: il 25enne degli scaligeri sta impressionando attirando complimenti e le avances delle big di Serie A.

Zaccagni via dal Verona, il Napoli ci pensa

Zaccagni ha il contratto in scadenza nel 2022, ma ha già deciso di non rinnovare con il Verona, che proverà a venderlo al migliore offerente nel prossimo mercato estivo. Il Milan è stato il primo a venire allo scoperto: i rossoneri rischiano di perdere Calhanoglu, che è a fine contratto, e vorrebbero cautelarsi con Zaccagni, per il quale Lazio e Roma hanno già sondato il terreno.

E poi c’è il Napoli che, consapevole della concorrenza spietata, ha già dato una prima accelerata imbastendo chiacchierate con l’entourage del calciatore e con il Verona.

Zaccagni costa tra i 10 e i 13 milioni di euro, l’ingaggio attuale è di 500 mila euro, ma potrebbe chiedere il doppio. Sulla trequarti può fare la differenza e nel 4-2-3-1 di Gennaro Gattuso si infilerebbe alla perfezione agendo alle spalle dell’unica punta, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Ma la duttilità dell’atleta potrebbe permettere al tecnico di Corigliano di optare tranquillamente per il 4-3-3, con Zaccagni che ricoprirebbe lo spot di mezzala mancina o di esterno offensivo. Un tuttofare che regalerebbe qualità e quantità all’organico azzurro.

La Champions League farà la differenza

Il Napoli ha fretta di chiudere, Zaccagni molto meno. Le alternative, anche importanti, non mancano. La Champions League farà sicuramente la differenza: al momento la giocherebbe il Milan e pure la Roma, il Napoli è dietro e convincere Zaccagni a trasferirsi al Sud potrebbe diventare impresa ardua, ma non impossibile.

Il centrocampista è un sicuro affare: sente addosso le attenzioni di Milan, Roma e Lazio, ma sta dimostrando di non avvertire il peso delle aspettative e delle responsabilità: buon segno per il club che lo acquisterà e per la Nazionale di Roberto Mancini. Il Napoli resta alla finestra, sperando di ripetere l’operazione Rrahmani con il Verona, sperando che non accada quanto avvenuto con Amrabat, poi passato alla Fiorentina.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie