Zaniolo: gossip e veleni. Così si rovina un campione

Nicolò Zaniolo è il talento italiano più cristallino, un potenziale campione. Ma da un anno, tra infortuni e gossip, di lui si parla più sulle riviste patinate che per le giocate in campo. Dalle uscite della madre alla presunta liaison con la modella Madalina Ghenea, il recupero psicologico del centrocampista della Roma tiene in apprensione i tifosi italiani.

3' di lettura

Nell’ultimo anno si è parlato di lui per gli infortuni subiti alle ginocchia e le “gossippate” che lo hanno visto protagonista. E ora ci si domanda se Nicolò Zaniolo riuscirà a tornare come era prima del 12 gennaio scorso, quando durante l’ultima gara del girone di andata si ruppe il legamento crociato anteriore e il menisco del ginocchio destro.

L’operazione, la lunga riabilitazione, il ritorno in campo a luglio favorito dallo stop per il Covid, il gol al Brescia e il nuovo gravissimo infortunio, stavolta al crociato dell’altro ginocchio, nel corso di Olanda-Italia di Nations League disputata il 7 settembre.

Zaniolo, talento cristallino

Ora Zaniolo è alle prese con una faticosa ripresa, a 21 anni ha già subito due delicate operazioni e il futuro è tutto da decifrare. Ai dubbi sulla tenuta fisica si aggiungono le perplessità di una vita privata oggetto di gossip e paparazzate, di flirt veri o presunti, di chiacchiericci che nulla hanno a che vedere con il mondo del calcio, di cui Zaniolo è stato e, si spera, sarà straordinario interprete.

Non a caso è ancora considerato il talento italiano più cristallino, perché a un’ottima qualità palla al piede ha abbinato quella personalità che lo ha portato a segnare al Bernabeu, al debutto in Champions League, contro il Real Madrid.

Nicolo Zaniolo

L’ascesa verso l’olimpo dei campioni è stata frenata dai due gravi infortuni, il ritorno alla normalità, però, potrebbe essere condizionato da una serenità non più solida come un anno fa, ma dominata dai chiacchiericci. Dal tentativo della giovane e avvenente madre di partecipare al Grande Fratello Vip, al servizio delle Iene oggetto di polemiche, sempre con la madre protagonista, che portarono al litigio tra Zaniolo e l’inviato De Devitis e alla riappacificazione. Ora di Zaniolo si parla più sulle riviste patinate che sui giornali sportivi.

Madalina Diana Ghenea

Zaniolo, flirt e chiacchiericci

L’ex fidanzata incinta, il flirt con Madalina Ghenea smentito dalla stessa modella, l’intervento – ancora – della madre, che si è schierata ovviamente in difesa del giovane Niccolò e contro le spasimanti del figlio. E pensare che l’intervista concessa a Walter Veltroni per la Gazzetta dello Sport, incentrata sulla sua presenza ai prossimi campionati Europei, sembrava dovesse restituire nuova linfa al calciatore, piombato tre giorni dopo in un vortice di veleni e finte infatuazioni. E se il recupero fisico di Zaniolo procede regolarmente, quello psicologico rischia di rallentare il processo di crescita.

“Zaniolo è come Balotelli”

E intanto sui social c’è già chi si è spinto a paragonare il centrocampista della Roma, convocato in Nazionale da Mancini senza ancora aver esordito in Serie A, a Cassano e Balotelli, altri due talenti cristallini del nostro calcio rallentati da bravate (di Zaniolo si ricordano le punizioni subite da Di Biagio con l’Under 21 e da Mancini con la Nazionale maggiore) e uscite a vuoto. Nicolò ha solo 21 anni e una vita davanti. E’ giusto che qualcuno inizi a tenerlo lontano dai riflettori e con i piedi ben piantati a terra.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie