Zombie Mutation: l’estate dei morti viventi

Zombie
3' di lettura

Torna l’appuntamento con i racconti dell’autore indipendente Giorgio Borroni. Dopo una “cartolina” dal 2014, con Midnight Club, Hello, Darkness” ed “Orrore d’Autunno”, oggi è la volta di Zombie Mutation. Giorgio ci racconta i retroscena della stesura. Poi, se volete, inseriamo il link all’estratto dell’audiobook.

Zombie Mutation

Riassunto: Il mondo è quasi distrutto da una epidemia Zombie e, come se non bastasse, una setta di fanatici ha preso il controllo instaurando un regime dittatoriale. Crane è un vecchio “bonificatore”, così vengono chiamati i cacciatori di morti viventi, che si ritrova alle prese con una situazione di emergenza e deve allo stesso tempo istruire Braddock, una giovane recluta piovutagli tra capo e collo. Zombie, focolai e molto splatter sono gli ingredienti di questa storia.

QUI ASCOLTI L’ESTRATTO DELL’AUDIOBOOK

Giorgio Borroni: autore di Zombie Mutation
Giorgio Borroni

L’estate dei morti viventi

Un bel po’ di anni fa mi toccò andare al mare con un gruppo di fanatici religiosi. Non sono molto propenso a frequentare grandi compagnie, ma quell’estate feci un’eccezione, perché un mio amico tallonava una tipa che faceva parte di questa specie di congrega di cristiani estremi: in pratica quelli che non possono fare a meno di tirare in ballo Gesù in qualsiasi occasione, che ti fanno la morale se guardi film horror e che ti guardano dall’alto della loro fede come un povero minorato.

So di avere un pessimo carattere e di essere un disastro nei rapporti sociali, quindi mi appariva palese che non fosse una buona idea: era chiaro che avrei assistito a un disastro, che il mio amico avrebbe preso un bel due di picche, perché si vedeva lontano un chilometro che l’interesse della tipa era unicamente quello di convertirlo; inoltre sapevo che avrei trovato irritanti i discorsi oscurantisti degli altri. Invece mi presentai sulla spiaggia, dicendomi che non potevo fare sempre la figura da asociale, no? Puntualmente cominciarono ad avverarsi tutte le previsioni, solo che i discorsi oscurantisti di quelli là prendevano pieghe che avevano del surreale.

Uno con un grosso tatuaggio sul fianco, un goffo drago sbiadito che forse risaliva al suo periodo metal, mi disse che aveva smesso di suonare la batteria per seguire la chiamata di Gesù, che gruppi come gli Slayer sono controllati dal demonio. Non vorrei aver accelerato il due di picche dato dalla tipa al mio amico con una mia affermazione, ovvero che per me gli Slayer potevano essere anche controllati da Pinocchio, ma io li ascoltavo perché mi importava solo di come suonavano.

Cosa c’entra questo con Zombie Mutation? Semplice, presi a immaginarmi un mondo governato da fanatici cristiani, magari sullo sfondo apocalittico di un’epidemia zombie. Presi appunti sulla storia, che all’inizio doveva essere tipo “Lo Squalo”, con due bonificatori che davano la caccia a un solo zombie e instauravano un rapporto di tipo padre-figlio. Come accade per il 90% dei miei progetti, beh, abbandonai gli appunti in una cartella di un HD e tanti saluti. Ricominciai a pensare di riprendere quella vecchia idea una decina di estati dopo e riaprii la famosa cartella.

La storia appariva abbastanza ingenua, in più un solo zombie non avrebbe funzionato, perché il punto di forza di questo genere è l’epidemia, il contagio e l’assalto in massa di morti viventi. Il risultato mi ha soddisfatto abbastanza, ci sono stati persino alcuni che mi hanno scritto in privato per reclamare un sequel… magari ne riparliamo fra dieci anni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie