Zona arancione da lunedì. Nuove regole, cosa si può fare

Zona arancione da lunedì 22 febbraio 2021. Ecco tutte le regole: cosa si può fare e i divieti. Scuole aperte o chiuse? Pronta l'ordinanza di Speranza.

Zona arancione da lunedì. Nuove regole, cosa si può fare
Zona arancione: altre regioni cambiano colore. Cosa si può fare e cosa è vietato.
3' di lettura

Zona arancione per altre tre regioni. Oggi il Ministro della Salute, Roberto Speranza, aggiornerà con un’ordinanza il livello di rischio delle regioni, dopo aver verificato il monitoraggio settimanale sull’andamento del contagio da coronavirus dell’Istituto Superiore di Sanità.

Le nuove regioni che entreranno in zona arancione molto probabilmente saranno: Molise, Campania ed Emilia-Romagna. Queste andranno ad aggiungersi alle altre regioni già in zona arancione: Abruzzo, Toscana, Liguria e Provincia di Trento.

Verrà riconfermata la zona rossa per Bolzano ed estesa a tutta l’Umbria (finora, infatti, era circoscritta alla provincia di Perugia). Le altre regioni sono gialle con mini-chiusure localizzate.

Zona arancione: le regole. Cosa si può fare e cosa è vietato

Le regole previste per la zona arancione sono specifiche per quel livello di rischio e vanno ad affiancarsi alle norme che invece valgono per tutta Italia, a prescindere dal grado di diffusione del coronavirus.

Coprifuoco orari: in zona arancione è confermato il coprifuoco dalle 22:00 alle 5:00 del mattino. La circolazione è consentita soltanto per motivi di salute, lavoro, urgenza e necessità. È comunque sconsigliato muoversi dal domicilio.

Spostamenti: sono vietati gli spostamenti da una regione all’altra, almeno fino al 25 febbraio. Sono vietati gli spostamenti verso comuni diversi da quello in cui si abita. È consentito lo spostamento nel proprio comune. Anche in questo caso vale la deroga degli spostamenti in caso di necessità, lavoro e salute.

Visite a parenti e amici: in zona arancione è consentito andare a trovare parenti e amici una sola volta al giorno, all’interno del proprio comune, nei limiti di due persone (sono esclusi dal conteggio under 14, disabili e persone non autosufficienti).

Qui trovi una serie di guide davvero molto utili con tutti questi cambiamenti di colori che generano una gran confusione:


Zona arancione da lunedì. Nuove regole, cosa si può fare
Zona arancione: altre regioni cambiano colore. Cosa si può fare e cosa è vietato.

Assembramenti: in zona arancione permane il divieto di assembramenti. I comuni per evitarli possono chiudere strade e piazze, non solo dopo le 21:00, ma durante tutta la giornata.

Mascherina: è obbligatorio avere a disposizione la mascherina in qualunque momento della giornata al di fuori della propria abitazione. Va indossata, anche all’aperto, se in presenza di persone che non sono conviventi. Negli interni va indossata se non è possibile mantenere la distanza interpersonale. È fortemente raccomandato indossarla comunque, anche se c’è distanza interpersonale. Inoltre, l’invito è quello di incentivare il lavoro agile.

Trasporto pubblico: i trasporti pubblici avranno una capienza ridotta al 50%. Sono esclusi gli scuolabus.

Negozi: in zona arancione, nei giorni festivi e prefestivi, saranno aperte solo le attività essenziali, anche se all’interno di centri commerciali che, invece, dovranno rimanere chiusi. Sale Bingo e Centri Scommesse saranno sempre chiusi (vanno bloccate anche le slot machine disponibili negli altri locali).

Parrucchieri ed estetisti: rimarranno aperti, così come tutte le attività legate ai servizi alla persona.

Bar e ristoranti: concesso solo il servizio a domicilio e l’asporto. L’asporto per bar e locali senza cucina non è possibile dopo le 18:00.

Scuole: Didattica a distanza per le scuole superiori, tranne per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie. Chiuse le università, salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori. In questo articolo c’è un approfondimento su cosa accade alle scuole in zona arancione.

Palestre, piscine, centri sportivi: resteranno chiusi. Gli eventi sportivi saranno senza pubblico.

Aree gioco: nelle aree gioco i bambini devono indossare la mascherina se hanno più di tre anni. Sotto i 14 anni devono essere accompagnati da un adulto. Possono giocare solo che mantengono una distanza interpersonale di almeno un metro.

Attività motoria: in zona arancione è consentita l’attività motoria nelle vicinanze dell’abitazione, a patto che si sia da soli.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie