Quando si può uscire dalla zona rossa? Comune o Regione

Quando si può uscire dalla zona rossa? Vediamo quando è possibile uscire dal proprio comune di residenza in zona rossa.

2' di lettura

Quando si può uscire dalla zona rossa? Vediamo quando è possibile uscire dal proprio comune di residenza in zona rossa, in base alle regole e alle restrizioni vigenti fino a dopo Pasqua. Gli spostamenti tra regioni restano sospesi. Come funziona. Scopri come, da lunedì, potrebbero cambiare i colori delle regioni.

    Uscire dal Comune o dalle Regione in zona rossa

    Con il DPCM del 2 marzo, firmato dal Presidente del Consiglio Mario Draghi, sono state stabilite le regole e le restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19, valide in tutta Italia fino a Pasqua.

    In vigore dal 6 marzo al 6 aprile, il DPCM di Draghi ha prolungato la sospensione degli spostamenti tra regioni non motivati da compravate ragioni di necessità: lavoro, salute, studio.

    In base alle Ordinanze del Ministero della Salute, dal 15 marzo al 6 aprile è stata anche cancellata la zona gialla: solo zona rossa e arancione per ridurre al mimino gli spostamenti fuori dal Comune e la mobilità tra le Regioni.

    Quando si può uscire dalla zona rossa?

    Sul sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono spiegate dettagliatamente tutte le domande frequenti sulle regole sugli spostamenti e per uscire dalla propria regione e dal proprio comune.

    Quando si può uscire dalla Regione in zona rossa

    Come ha sottolineato il Sole 24 Ore, nel decreto si invitano espressamente i cittadini e le cittadine restare a casa.

    Per spostamenti entro la propria regione e fuori, torna l’autocertificazione.

    Nel modulo da firmare prima si afferma di aver compreso cosa prescrive la legge e quali sanzioni si rischiano in caso si dichiari il falso, poi si indicano indirizzo di partenza e di arrivo.

    Attenzione. La legislazione può essere integrata anche da ordinanze regionali e misure comunali: i cittadini sono tenuti a conoscerle. Come recita l’antico brocardo latino: ignorantia legis non excusat! Non essere a conoscenza delle leggi non è una scusa valida per scampare la sanzione.

    In fascia rossa non ci si può muovere dentro la regione né uscire dalla stessa a meno di comprovate ragioni di necessità.

    E’ consentito spostarsi assieme ai membri del proprio nucleo familiare verso una seconda casa, anche fuori regione. Ma attenzione, questo provvedimento varia da regione a regione.

    Quando si può uscire dalla Comune in zona rossa

    Resta il divieto di uscire dal proprio comune, se non per ragioni di lavoro, salute o necessità.

    Sono inoltre sospese le visite ad amici e parenti entro l’orario del coprifuoco.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie