Come diventare finanziere: concorso e stipendio

Scopriamo tutto ciò che c'è da sapere sul come diventare finanziere e quali sono i requisiti per intraprendere questa carriera.

6' di lettura

Il fascino della divisa attrae ancora oggi molti giovani che vogliono dedicare la propria vita al far rispettare la legalità e, nel contempo, risulta una delle professioni che dà più sicurezza sotto un profilo economico. Ecco perché oggi parleremo del come diventare finanziere, quali sono i concorsi da svolgere, quali i compiti e a quale retribuzione si può ambire.

Se aspiri ad entrare nelle Forze dell’Ordine, dai un’occhiata anche al percorso per diventare carabiniere o poliziotto.

Come diventare finanziere: le mansioni

Il Corpo della Guardia di Finanza è un elemento molto particolare delle Forze Armate italiane: ha funzioni di polizia economica e finanziaria, insieme ai compiti di polizia giudiziaria e, nel proprio ambito, di polizia militare.

In pratica, un finanziere, a seconda dei reparti in cui andrà a svolgere la sua funzione, dovrà occuparsi di:

  • Cercare di prevenire, indagare e denunciare atti di evasione fiscale e violazione finanziaria;
  • Fare vigilanza marittima ai fini dei controlli di polizia finanziaria oltre che a quello di polizia marittima, assistenza e segnalazione;
  • Vigilere sulla corretta osservazione delle disposizioni di interesse politico-economico, sempre nei limiti stabiliti dalla legge;
  • Essere assegnato alla difesa politico-militare delle frontiere;
  • Svolgere anche funzioni di controllo dell’ordine e sicurezza pubblica;
  • Eseguire tutti gli altri servizi di tutela e vigilanza per i quali la legge richiederà il suo intervento.

Oltre che ai reparti di terra, navali e aerei, la Guardia di Finanza ha anche dei reparti speciali come il G.I.C.O. (Gruppo d’Investigazione sulla criminalità organizzata) e l’AT-P (Anti Terrorismo Pronto Impiego).

I suoi campi d’indagine, quindi, come si è visto sono vari e vanno a toccare molti punti della vita dello Stato che possono essere, ad esempio, indagini contro l’usura, il riciclaggio di denaro, fino ad arrivare al contrasto al finanziamento di gruppi terroristici e l’esclusiva del mantenimento della sicurezza in mare dopo la soppressione dei reparti navali di Polizia e Carabinieri.

Come diventare finanziere

Come diventare finanziere: concorso e requisiti

Come per le altre Forze dell’Ordine, anche per accedere al Corpo della Guardia di Finanza occorrerà superare un concorso pubblico indetto periodicamente a seconda delle esigenze di personale.

Come per gli altri Corpi, anche i concorsi per la Finanza avranno dei posti riservati ai Volontari dell’Esercito (VFP 1 e VFP4) o a chi è stato congedato senza disonore. Gli altri posti, invece, saranno messi a disposizione dei civili.

Analizziamo ora l’iter che dovrà intraprendere chi vorrà avviare la carriera di Finanziere Semplice, visto che i requisiti richiesti per concorsi per diventare Marescialli o Ufficiali sono diversi.

I requisiti di base sono prima di tutto quelli anagrafici: si potrà fare domanda solo se si avranno tra i 18 e i 26 anni e si abbia il diploma di scuola superiore.

Gli aspiranti finanziari dovranno, inoltre, dimostrare che:

  • Godano dei diritti civili e politici;
  • Non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di polizia, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psicofisica;
  • Abbiano tenuto condotta incensurabile e non siano stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non siano in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • Non siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • Posseggano idoneità psicofisica e attitudinale da accertarsi con le modalità esplicitate nel bando di concorso;
  • Non abbiano tenuto tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • Non si trovino in situazioni comunque non compatibili con l’acquisizione o la conservazione dello status di Finanziere;
  • Non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza.

Se si ha tutto ciò che è richiesto come requisito preliminare, si potrà partecipare al concorso, che sarà suddiviso in:

  • Prova scritta: questionario a risposta multipla;
  • Prova di efficienza fisica: consisterà in una serie di esercizi che serviranno ad accertare il livello di forma fisica;
  • Accertamento attitudinale: che servirà ad accertare il possesso delle attitudini e qualità per diventare finanziere;
  • Accertamento psico-fisico: valuterò l’idoneità psico-fisica dei candidati;
  • Valutazione dei titoli.

Il concorso al quale si partecipa potrà essere per Allievi Finanzieri del Contingente Ordinario, i quali saranno avviati al corso di formazione della durata di 12 mesi.

Nella prima fase, che durerà 6 mesi, ci sarà l’addestramento che fornirà le basi tecnico-professionali. La seconda parte sarà volta al perfezionamento delle discipline professionali e delle tecniche di esecuzione del servizio.

I corsi si svolgono o nella Scuola Allievi Finanzieri di Bari o nella Scuola Alpina di Predazzo (TN). Gli allievi del Contingente Ordinario dovranno anche svolgere tirocinio pratico di servizio presso i reparti del Corpo della durata massima di 30 giorni.

Chi avrà vinto, invece, il Concorso Allievi Finanzieri del Contingente di Mare, dovrà svolgere un corso che durerà, anche in questo caso, un anno. Nella prima fase di 6 mesi, anche questi allievi dovranno avere una formnazione di base tecnico-professionale.

Gli altri 6 mesi, invece, saranno quelli di specializzazione di base (Nocchiere) e indirizzi di specializzazione. Durante la seconda fase ci saranno anche dei periodi addestrativi fatti in crociere addestrative.

Il corso, in questo caso, si svolge nella Scuola nautica di Gaeta (LT). Alla fine del primo anno didattico, gli allievi del Contingente Mare, dovranno svolgere un secondo anno di addestramento finalizzato al conseguimento delle varie specializzazioni del comparto navale. Ogni corso avrà una durata differente.

Durante i primi sei mesi di corso, le nuove leve avranno il titolo di Aspiranti Allievi Finanzieri. Dopo di ciò, al giuramento, acquisiscono il titolo di Allievi Finanziere. Al termine dell’anno di addestramento, se giudicati idonei, verranno nominati Finanzieri e dare inizio alla vera e propria carriera con i relativi avanzamenti di grado.

Come diventare finanziere

Come diventare finanziere: stipendio

Come per altre professioni del genere, anche la paga delle Fiamme Gialle dipenderà dal grado e dall’anzianità di servizio.

In generale, stando ai dati presenti in rete, la prospettiva di guadagni è la seguente:

GradoStipendioIndennità pensionabileTotale
Finanziere1.561,65531,702.093,35
Finanziere scelto1.609,87563,442.173,31
Appuntato1.661,80606,572.268,37
Appuntato Scelto1.728,57662,882.391,45
Appuntato Scelto (con 5 anni nel grado)1.735,99662,882.391,45
Appuntato Scelto (Qualifica speciale)1.802,76662,882.465,64
Vice Brigadiere1.732,28728,342.460,62
Brigadiere1.802,76731,772.534,53
Brigadiere Capo1.843,56775,392.618,95
Brigadiere Capo (con 4 anni nel grado)1.865,82775,392.641,21
Brigadiere Capo (qualifica speciale)1.943,71775,392.719,10
Maresciallo1.850,98754,582.605,56
Maresciallo Ordinario1.943,71779,922.722,73
Maresciallo Capo1.980,81803,982.784,79
Maresciallo Maggiore2.040,16840,002.880,16
Maresciallo Maggiore con 8 anni nel grado2.077,25840,002.917,25
Luogotenente2.129,18849,902.979,08
Luogotenente carica speciale2.195,95849,903.045,85
Sottotenente2029,03825,382.854,41
Tenente2195,95859,203.055,15
Capitano2233,04868,083.101,12
Come diventare finanziere

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie