Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro » Lavoro domestico » Salute / Cos’è l’indennità per le badanti qualificate

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate

Cos'è l'indennità per le badanti qualificate: ne hanno diritto anche le colf e le baby sitter se in possesso di una certificazione di qualità.

di The Wam

Marzo 2022

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate. Il nuovo contratto per il lavoro domestico ha previsto una indennità da aggiungere in busta paga per le badanti specializzate. (leggi su Telegram tutte le news sul lavoro domestico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Ovvero quelle badanti che sono inquadrate nei livelli B, B super, C super e D super (poi vedremo di cosa si tratta). Ma a una condizione, devono essere in possesso della certificazione di qualità (un attestato che dimostri le competenze della collaboratrice domestica assunta, vedi qui i dettagli).

Legge 104, assunzione di un parente come badante

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

L’indennità in questione spetta anche a colf e baby sitter. In questo articolo vedremo cos’è l’indennità per le badanti qualificate, quanto spetta e a cosa serve la certificazione di qualità.

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate: i diversi livelli

Nel contratto nazionale di lavoro le badanti hanno mansioni diverse rispetto al grado di specializzazione richiesto ed esibito.

I livelli di inquadramento sono 7, ma solo per 4 è prevista l’indennità:

Livello A super

Livello B

Appartengono a questo livello gli assistenti familiari che svolgono con specifica competenza le proprie mansioni.

Livello B super

Livello C

Appartengono a questo livello gli assistenti familiari che, in possesso di specifiche conoscenze di base, sia teoriche che tecniche, relative allo svolgimento dei compiti assegnati, operano con totale autonomia e responsabilità.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Livello C super

Livello D

Livello D super

Aggiungiti al gruppo Telegram sul lavoro domestico ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate: a chi spetta

Questo il quadro generale (vedi qui le retribuzioni minime per colf e badanti nel 2022), vediamo ora a chi e quanto spetta e cos’è l’indennità per le badanti qualificate:

E dunque, ai lavoratori che sono inquadrati nei livelli D e D super spetta una indennità di funzione.

Se invece il lavoratore è inserito nei livelli C super e D super e si occupa di persone che non sono autosufficienti, l’indennità aggiuntiva sarà di 100 euro al mese (l’equivalente di 0,58 euro l’ora).

L’indennità mensile con la certificazione di qualità spetta ai lavoratori che sono inquadrati in questi livelle e in questa misura:

Patentino per colf e badanti: ecco come ottenerlo

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate: certificato di qualità

Il certificato di qualità per il collaboratore domestico viene rilasciato per tre percorsi specifici:

Cos’è l’indennità per le badanti qualificate: l’esame

Bisogna sostenere un esame finale, per farlo è necessario essere in possesso:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul lavoro domestico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1