Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Stipendio netto: come aumentarlo pagando meno tasse

Stipendio netto: come aumentarlo pagando meno tasse

Come aumentare lo stipendio netto? Meno tasse, detrazioni e deduzioni: ecco cosa c'è da sapere.

di Carmine Roca

Gennaio 2023

Come aumentare lo stipendio netto? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie sul fisco e sulle tasse e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Come aumentare lo stipendio netto? Soluzioni possibili

Come aumentare lo stipendio netto? In due modi: pagare meno tasse e sfruttare detrazioni e deduzioni delle spese.

Le detrazioni fiscali diminuiscono l’IRPEF da pagare; le deduzioni delle spese, invece, riducono la base imponibile ovvero la parte tassabile dello stipendio, in cambio di una retribuzione netta più alta.

Esempi di somme aggiuntive che permettono di migliorare il vostro stipendio netto, oltre alle detrazioni fiscali, sono i fringe benefit, quei compensi che vengono corrisposti ai dipendenti, accreditati come servizi e beni direttamente in busta paga, ad esempio i buoni pasto (fino a un massimo di 8 euro al giorno, 4 euro per i cartacei).

Oppure i rimborsi spesa e le indennità di trasferte, esentasse fino a un massimo di 47 euro al giorno.

Scopri la pagina dedicata al fisco e alle tasse.

Senza dimenticare gli interventi del Governo, a partire dallo sgravio contributivo del 2% sui redditi superiori a 25.000 euro lordi l’anno e del 3% sui redditi inferiori al 25.000 euro lordi l’anno.

In pratica, con il taglio del cuneo fiscale, la quota di contributi versata dal lavoratore, pari al 9,19%, viene ridotta al 6,19% o al 7,19% in base al reddito dichiarato.

L’altra soluzione è legata a Quota 103 e vede l’applicazione del Bonus Maroni per chi, raggiunti i requisiti per accedere alla pensione con 62 anni di età e 41 anni di contributi, chiede di congelare il versamento della quota di contributi a proprio carico ottenendo in cambio uno stipendio netto più alto (ma anche una pensione più bassa…).

Nei prossimi paragrafi entreremo nel vivo dell’argomento e vedremo insieme come aumentare lo stipendio netto con le deduzioni delle spese e con le detrazioni fiscali e pagando meno tasse.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come aumentare lo stipendio netto: detrazioni fiscali

Nei precedenti paragrafi vi abbiamo spiegato quali sono le possibilità per aumentare lo stipendio netto.

Ad esempio puntando sulle detrazioni fiscali, che non sono altro che uno sconto sulle imposte da pagare.

Ricordiamo che a pesare sullo stipendio netto sono le tasse applicate sul valore lordo della retribuzione: IRPEF e addizionali comunali e regionali.

L’IRPEF si applica in percentuali diverse in base al reddito del lavoratore (o del pensionato), in questo modo:

Come funzionano le detrazioni? Se prendiamo come esempio un lavoratore che ha un reddito di 20.000 euro, questi sarà costretto a pagare un’IRPEF di 4.700 euro.

Come si calcola l’IRPEF? Sulla prima fascia, fino a 15.000 euro, si applica un’aliquota del 23% (3.450 euro), mentre sui restanti 5.000 euro si applica l’aliquota della seconda fascia al 25% (1.250 euro). Per un totale di 4.700 euro.

Senza detrazioni, il nostro lavoratore pagherà 4.700 euro di tasse sul suo stipendio. Ma se avesse sostenuto, ad esempio, 2.500 euro di spese da portare in detrazione al 19%, riceverebbe uno “sconto” di 475 euro sulle tasse da pagare, per una spesa di 4.225 euro.

Cosa significa questo? Che il suo stipendio netto sarà sicuramente più alto.

Come aumentare lo stipendio netto: detrazioni per lavori di ristrutturazione

Tra le detrazioni fiscali più conosciute e con percentuali più alte troviamo sicuramente i lavori di ristrutturazione, come:

Come aumentare lo stipendio netto: scaricando spese per la casa

Ma è possibile anche scaricare le spese degli immobili (casa).

Ad esempio, chi è in affitto può ricevere una detrazione di 300 euro se il reddito complessivo del nucleo familiare non supera i 15.494 euro l’anno e di 150 euro se il reddito complessivo non supera i 30.987 euro.

Le altre soluzioni per scaricare le spese degli immobili sono:

Come aumentare lo stipendio netto: detrazioni per sé stessi o familiari a carico

Come aumentare lo stipendio netto? Alcune detrazioni riguardano, invece, le spese sostenute per sé stessi o per i familiari a proprio carico, come:

Come aumentare lo stipendio netto: detrazioni disabilità

Nel caso in cui il lavoratore è disabile o la disabilità colpisce un suo familiare (anche non fiscalmente a carico) è possibile ottenere uno stipendio netto più alto attraverso:

Come aumentare lo stipendio netto
Come aumentare lo stipendio netto? Nella foto una busta paga e alcune banconote di euro.

Come aumentare lo stipendio netto: deduzioni delle spese

Come aumentare lo stipendio netto? Le deduzioni fiscali, invece, aumentano lo stipendio netto con la riduzione delle trattenute e delle tasse da pagare.

Rispetto alle detrazioni fiscali, però, le deduzioni riducono direttamente il reddito imponibile, ovvero il valore sul quale agiscono le imposte.

Quindi, se ad esempio un lavoratore ha 3.500 euro di spese deducibili, queste andranno a ridurre l’imponibile da tassare: ad esempio 16.500 euro anziché 20.000 euro.

A questo punto, l’IRPEF da versare sarà di 3.450 euro fino a 15.000 euro (23%) e di 375 euro per i restanti 1.500 euro (al 25%), per una spesa totale di 3.825 euro, rispetto ai 4.700 euro che si sarebbero dovuti pagare, per un risparmio e uno stipendio netto più alto di 875 euro.

Le deduzioni possono essere per:

Anche il versamento di contributi previdenziali dà la possibilità di poter avere deduzioni o detrazioni fiscali, come ad esempio:

Abbiamo visto come aumentare lo stipendio netto. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul fisco e sulle tasse:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp