Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Imprese » Lavoro / Come trovare lavori edili privati: qualche esempio utile

Come trovare lavori edili privati: qualche esempio utile

Come trovare lavori edili privati? Ecco tutti i segreti che le imprese devono conoscere.

di Alda Moleti

Aprile 2023

Vediamo insieme trucchi e consigli pratici per le imprese su come trovare lavori edili privati (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Come trovare lavori edili privati: come sfruttare Internet

Negli ultimi anni la crisi si è fatta sentire nei vari settori: il più duramente colpito è stato quello dell’edilizia. Un brutto colpo in questo senso è arrivato anche dalla riduzione e dall’eliminazione di molti Bonus edilizi, poiché contributi ingenti come il Bonus facciate per anni hanno garantito alle ditte una certa mole di lavoro.

Tuttavia, adesso che i finanziamenti pubblici si sono ridotti e sempre meno persone possono permettersi ingenti lavori di ristrutturazione, sono moltissime le imprese che lamentano una carenza di lavoro. Soprattutto molte faticano a trovare clienti privati, visto che la concorrenza è spietata.

Nel 2023 una ditta che vuole a farsi pubblicità e trovare nuovi clienti nel settore privato non può ignorare Internet. Ormai siamo nell’era della digitalizzazione e il settore dell’edilizia non è da meno. I tempi infatti del procacciarsi clienti attraverso il passaparola sono andati e al loro posto è arrivato il Web.

Una ditta che vuole attirare clienti nel 2023, perciò, deve avere un blog o un sito, che spieghi la sua storia presenti l’attività ai futuri clienti. Ancora meglio se il blog è corredato di immagini, render, ecc. degli interventi edilizi svolti, in modo che i clienti abbiano qualcosa di concreto da vedere, come una sorta di portfolio dell’azienda.

Un’altra cosa su cui bisogna essere chiari sono i costi, perciò è importante offrire agli utenti la possibilità di richiedere un preventivo online, magari facendoli compilare un breve modulo sul blog che descriva i lavori da svolgere e poi ricontattandoli via e-mail. In questo modo il blog non dà solo visibilità, ma permette di agganciare i clienti stabilendo un dialogo con loro.

Per creare un sito o un blog aziendale ci sono figure professionali specifiche che si occupano di questo tipo di marketing e che potete reperire con una rapida ricerca online. I più esperti in informatica possono anche agire in prima persona e creare da soli il proprio blog, che al giorno d’oggi è una cosa piuttosto facile con l’ausilio di editor come WordPress.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=-eJ-HijxlgQ&w=560&h=315]

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come trovare lavori edili privati: come utilizzare i social network

Nemmeno i social vanno sottovalutati come strumento per promuovere la propria attività!

Facebook a parte, molte aziende si fanno pubblicità soprattutto su social come Instagram e Tik Tok che sono maggiormente basati sull’utilizzo di video ed immagini. In questo senso si possono creare brevi video che pubblicizzino offerte dell’impresa e anche che mostrino esempi di lavori svolti, ad esempio con un “prima” e un “dopo”.

Soprattutto, mostrando la vostra faccia sui social, trasmetterete un senso di fiducia maggiore nell’utente. In questo senso YouTube non è da sottovalutare, potreste ad esempio creare un canale informativo in cui spiegate ad un pubblico inesperto quali sono i vantaggi di una ristrutturazione e quando è necessaria.

Solo per fare un esempio, nei tempi d’oro del Superbonus molti canali YouTube erano dedicati a questa tematica e spiegavano che cos’è il famoso “cappotto termico” sulla struttura e quali sono i suoi vantaggi.

Il canale YouTube contribuirà a rafforzare la vostra immagine e far sì che i clienti in rete vi identifichino come un esperto del settore.

Come trovare lavori edili privati: fornire assistenza con i Bonus ristrutturazione

Benché il governo abbia ridotto i “grandi” Bonus ristrutturazione, come Bonus facciate e Superbonus che permettevano di realizzare ristrutturazioni con un finanziamento del 110% o del 90%, restano attivi una serie di bonus minori.

Per fare un esempio il Bonus casa 50% continua ad offrire la possibilità di una detrazione del 50% praticamente per tutte le ristrutturazioni; il Bonus verde offre un contributo per chi rinnova giardini o terrazzi.

Una buona idea può essere offrire sul proprio blog aziendale una panoramica di queste agevolazioni e fornire esempi di preventivo che tengano conto della differenza con il contributo statale. Molto spesso infatti chi cerca una ditta non è così esperto di Bonus ristrutturazione, ma è attirato da tutto ciò che può far risparmiare qualcosa.

Ovvero, bisogna comunicare ai propri clienti che si è in grado di assisterli in tutti gli aspetti della ristrutturazione, non solo nello svolgimento dei lavori, ma anche dal punto di vista burocratico. Informandoli che possono avere un contributo statale per questi lavori e che voi e gli esperti della vostra ditta siete in grado di guidarli anche in questo.

Come trovare lavori edili privati: aderire ai portali online specializzati

Proprio al fine di mettere in contatto le ditte e le persone che vogliono svolgere lavori di ristrutturazione sono nati alcuni portali online. Sono piattaforme gestite da esperti dove un’impresa può iscriversi e rispondere a richieste di preventivo per contattare nuovi potenziali clienti.

Per essere più chiari queste piattaforme funzionano in questo modo: chi deve ristrutturare casa chiede un preventivo online, compilando un form. Poi, le varie ditte che sono iscritte in piattaforma, liberamente, scelgono di fornire un preventivo. In questo modo il cliente può confrontare più offerte e le varie imprese pubblicizzare i loro servizi.

Come-trovare-lavori-edili-privati-Edilnet
Come trovare lavori edili privati? In foto il sito Edilnet.

Una di queste piattaforme è Edilnet.it, qui le imprese possono iscriversi gratuitamente e promuovere la propria azienda, oltre alla possibilità di fornire preventivi e quindi contattare direttamente i potenziali clienti.

Scopri la pagina dedicata alla gestione del risparmio e agli investimenti.

Abbiamo visto come trovare lavori edili privati. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp