Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Carta Dedicata a Te: 500 euro per tutti oppure no?

Carta Dedicata a Te: 500 euro per tutti oppure no?

Chi avrà 500 euro con la Carta Dedicata a Te 2024? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Giugno 2024

In questo articolo vedremo a chi spettano 500 euro con la Carta Dedicata a Te 2024 (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Chi avrà 500 euro con la Carta Dedicata a Te 2024?

Il Ministro Lollobrigida ha reso noto che quest’anno ci saranno miglioramenti significativi per la Carta Dedicata a te, la quale vedrà un incremento sia nel valore che nel numero dei destinatari rispetto all’anno scorso.

Per il 2024, il valore del bonus supererà i 457 euro distribuiti lo scorso anno alle famiglie, arrivando fino a 500 euro.

Grazie all’utilizzo di circa 50 milioni di euro di fondi rimanenti, uniti ai 600 milioni già destinati dalla Legge di Bilancio 2024, sarà possibile aumentare sia l’importo che il numero dei beneficiari del bonus.

L’importo sarà quindi uguale per tutti i beneficiari, che nel 2024 riceveranno 500 euro.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Come richiedere la Carta Dedicata a Te 2024

La Carta Dedicata a Te viene rilasciata automaticamente alle famiglie che soddisfano determinati criteri, senza che queste debbano presentare una richiesta esplicita. Questo processo è gestito dall’INPS in collaborazione con le amministrazioni comunali, le quali hanno il compito di individuare e supportare i nuclei familiari che si trovano in condizioni economiche precarie.

La selezione dei beneficiari si basa sull’analisi dei dati ISEE, impiegando un metodo di valutazione consolidato nel corso del 2023. Durante l’anno precedente, sono stati ritenuti ammissibili i nuclei familiari che avevano inoltrato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), con un ISEE non superiore ai 15.000 euro.

A chi spetta la Carta Dedicata a Te 2024?

La Carta dedicata a Te è destinata ai nuclei familiari con un ISEE 2024 che non eccede i 15.000 euro. Tuttavia, soddisfare questa condizione di reddito non garantisce automaticamente l’ottenimento della carta.

L’INPS, a fronte del numero limitato di carte disponibili, redige annualmente una graduatoria per organizzare l’assegnazione. Questa graduatoria si basa sul numero di nuclei familiari che hanno inviato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per il calcolo dell’ISEE e che presentano un reddito sotto i 15.000 euro. Nella stessa, l’INPS privilegia i nuclei con il valore ISEE più basso e con almeno tre componenti.

Come viene stabilita la graduatoria di assegnazione?

L’assegnazione della Carta Dedicata a Te 2024 segue una serie di criteri ben definiti che includono la composizione del nucleo familiare e altri parametri. Di seguito, i dettagli dell’ordine di priorità per la graduatoria:

Cosa si può comprare con i 500 euro della Carta Dedicata a Te

Il Governo ha annunciato importanti aggiornamenti per quanto riguarda le tempistiche di erogazione della nuova ricarica della Carta Dedicata a Te 2024. L’INPS prevede di completare la graduatoria dei nuovi beneficiari entro luglio 2024, con un’iniziativa che vedrà l’erogazione degli importi a partire da settembre 2024.

I beneficiari riceveranno un importo di 500 euro sulla Carta Dedicata a Te 2024, utilizzabile per diversi scopi. Questi includono acquisti nei supermercati convenzionati, il pagamento del carburante e l’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico locale.

Una delle novità più significative di quest’anno è l’espansione delle categorie di prodotti acquistabili con la carta. Sarà possibile utilizzare il credito anche per l’acquisto di prodotti DOP e IGP, oltre di ortaggi surgelati, prodotti da forno surgelati, tonno e carne in scatola.

500-euro-con-la-Carta-Dedicata-a-Te-sito
La pagina della Carta Dedicata a Te sul sito del Ministero.

Elenco dei generi alimentari acquistabili

Ecco un riepilogo completo dei prodotti che possono essere acquistati utilizzando la Carta Dedicata a Te nei supermercati convenzionati, una lista che riflette l’ampia gamma di opzioni disponibili per i beneficiari:

FAQ: Domande frequenti sulla Carta Dedicata a Te

Come controllare il saldo della Carta Dedicata a Te?

Puoi controllare il saldo residuo della Carta Dedicata a Te presso i Postamat, cioè gli sportelli ATM di Poste Italiane.

La Carta Dedicata a Te e la Carta acquisti sono la stessa cosa?

No! La Carta Dedicata a Te è una misura diversa rispetto alla Carta acquisti che spetta alle famiglie con specifici requisiti di ISEE, reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare, con figli fino a 3 anni o familiari che hanno compiuto 65 anni. Per saperne di più puoi leggere questo approfondimento sulla Carta acquisti.

La Carta Dedicata a Te e la Carta risparmio spesa sono la stessa cosa?

Sì, la Carta Dedicata a Te è il nome ufficiale della prepagata. Quello che devi usare quando andare a ritirarla. In passato veniva chiamata Carta risparmio spesa.

Posso utilizzare la Carta Dedicata a Te in farmacia?

No, la Carta Dedicata a Te si può usare solo per acquistare i generi alimentari elencati nella normativi nei negozi convenzionati.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Carta risparmio spesa (requisiti, come ottenerla e come utilizzarla):

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp