Ecco quando arriva il bonus asilo nido a novembre 2022

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre: ecco la data di accredito, come verificarla sul sito Inps.

6' di lettura

In questa breve guida andremo a scoprire quando arriva il bonus asilo nido a novembre 2022 (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice:

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre 2022? Ecco la data di accredito

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre? In queste ore è uscita una data sui fascicoli previdenziali Inps di molti cittadini, che avevano inoltrato la richiesta per il bonus asilo nido, il sostegno alla genitorialità per pagare le rette degli asili nido, pubblici e privati, per bambini da zero a tre anni.

Senza girarci troppo attorno, la prossima data di accredito prevista per il bonus asilo nido è il 29 novembre 2022, il prossimo martedì. Ricordiamo, però, il bonus asilo nido a novembre varia da cittadino a cittadino e, pertanto, le date non sono tutte uguali.

Leggi anche: 100 euro in più sull’Assegno Unico, l’idea: ecco per chi

Come di consueto, infatti, l’istituto effettua i pagamenti per flussi; occorrerà quindi controllare nel proprio fascicolo previdenziale le date di pagamento, effettuando l’accesso con un’identità digitale fra:

  • SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale
  • CIE – Carta di Identità Elettronica
  • CNS – Carta Nazionale dei Servizi

Una volta entrati, dovrete accedere alla sezione Prestazioni e Pagamenti e prendere visione della lavorazione e della data di pagamento.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre, a chi spetta

Abbiamo visto poc’anzi quando arriva il bonus asilo nido a novembre, andiamo ora a scoprire a chi spetta nell’anno corrente. Quando parliamo di bonus asilo nido 2022 ci riferiamo a quel sostegno che viene corrisposto ai genitori di figli:

  • nati
  • adottati
  • in affidamento preadottivo

I piccoli, per poter rientrare tra i beneficiari della misura devono avere un’età compresa da 0 a tre anni. Il contributo a sostegno della genitorialità viene corrisposto per le spese di frequenza di un asilo nido, pubblico o privato, oppure per le spese di un servizio specifico a domicilio per tutti quei bambini impossibilitati a frequentare gli asili per gravi patologie. In questo caso si parla di un contributo per il supporto domiciliare e, per ottenerlo, occorrerà avere una dichiarazione scritta della patologia da parte del medico curante (pediatra).

Per saperne di più, scopri come fare domanda per l’assegno unico, come controllare pagamento e stato della richiesta dell’assegno universale, quali sono i documenti da presentare e come comportarsi quando scade il reddito di cittadinanza.

Questo sussidio potrà essere richiesto dalle famiglie direttamente sul sito Inps, nella sezione dedicata al sostegno e, in particolare, alla domanda. In alternativa, chi non ha molta dimestichezza con il pc può rivolgersi a CAF o enti di patronato.

Come funziona? Il bonus asilo nido viene corrisposto alle famiglie per 11 mensilità consecutive, e l’importo varia in base alla soglia di reddito della famiglia. Nello specifico, gli importi, riferiti all’ISEE minorenni, sono i seguenti:

  • con un ISEE da 0 a 25 mila euro viene corrisposto un bonus asilo nido con il suo importo massimo, pari a 270 euro al mese, per un totale di 3 mila euro all’anno;
  • i nuclei che hanno ISEE che oscillano tra i 25.001 euro e i 40 mila euro, invece, Inps corrisponde circa 227 euro al mese, per un totale di 2.500 euro all’anno;
  • infine, per chi ha redditi alti, superiori a 40 mila euro, l’importo mensile cala fino a raggiungere circa 137 euro al mese, per un totale di 1.500 euro all’anno.

Leggi anche: Assegno unico su Rdc a novembre: lavorazioni in settimana?

Attenzione, però: è importante consegnare l’ISEE all’istituto nazionale per la previdenza sociale, poiché in assenza del documento, questo corrisponderà l’importo minore. L’ISEE, in ogni caso, potrà essere consegnato anche in un secondo momento. In questo modo Inps aggiornerà la vostra posizione, inoltrandovi l’importo corretto, anche se le prime mensilità non vi saranno “rimborsate” integrando l’importo mancante.

Leggi anche: Mutui prima casa under 36, sbloccati i soldi. Come funziona

quando arriva il bonus asilo nido a novembre
quando arriva il bonus asilo nido a novembre

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre, quando richiedere il bonus nido 2022?

Per chi si sta domandando quando chiedere il bonus nido 2022, la risposta è molto semplice: le domande vanno presentate all’Inps entro e non oltre il 31 dicembre 2022 per l’anno corrente.

Abbiamo visto quando arriva il bonus asilo nido a novembre ed entro quando va richiesto all’Inps per ottenere i rimborsi spese per l’anno in corso, andiamo a vedere, ora, chi può richiederlo.

Leggi le tabelle con tutti gli importi dell’assegno unico, controlla se ti stanno pagando tutte le maggiorazioni dell’assegno universale, vedi come funziona per chi è disoccupato e come cambiano le cifre dell’assegno unico con i figli con disabilità

La domanda per il bonus asilo nido di Inps deve essere inoltrata dal genitore di un bambino, da 0 a 3 anni, che sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • abbia la cittadinanza italiana, europea o un valido permesso di soggiorno o carta di soggiorno per familiari extracomunitari. In alternativa, il cittadino deve avere uno status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria;
  • abbia la residenza in Italia;
  • la domanda deve essere inoltrata dal genitore che sostiene il pagamento della retta dell’asilo;
  • per il bonus asilo nido sotto forma di sostegno presso l’abitazione, il cittadino richiedente dovrà avere la medesima residenza del figlio;
  • tutti questi requisiti devono sussistere alla data di presentazione della domanda.

Leggi anche: Assegno Unico 2023: esempi di aumenti con la Legge di Bilancio

Sul sito dell’Inps, inoltre, si legge:

In caso di adozioni o affidamenti preadottivi verrà presa in considerazione la data più favorevole tra il provvedimento di adozione e la data di ingresso in famiglia del minore, purché successivo al 1° gennaio 2016.”

Quando arriva il bonus asilo nido a novembre se ho presentato la domanda nel mese corrente? Attenzione, perché il sostegno inizierà ad essere corrisposto almeno dopo 30 giorni dalla data di invio della richiesta all’Inps. Per inviare la domanda in via telematica vi basterà entrare nella pagina dedicata al bonus asilo nido e premere “Accedi al Servizio”.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie