Reddito di emergenza pagamento dicembre: continua domani

Reddito di emergenza pagamento dicembre 2020: domani 21 dicembre continueranno gli accrediti per chi ha scelto di ricevere il Rem con bonifico domiciliato.

Reddito di emergenza pagamento dicembre 2020 bonifico domiciliato
Reddito di emergenza pagamento dicembre 2020 bonifico domiciliato
5' di lettura

Domani continueranno i pagamenti del reddito di emergenza di dicembre 2020. Tocca, infatti, a chi ha scelto di ricevere l’accredito con il bonifico domiciliato. Accrediti che sono iniziati la scorsa settimana, sia per quanto riguarda la quarta rata che la quinta. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati)

Indice:


Reddito di emergenza pagamento dicembre 2020

Il 17 dicembre 2020 è iniziato il pagamento del reddito di emergenza per chi doveva ricevere la quinta rata. Dopo che ha incassato la quarta mensilità di Rem a novembre, a partire dal giorno 27 del mese. (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Domani 18 dicembre 2020 è toccato a chi ha presentato domanda del sussidio entro il 30 novembre 2020 e doveva ricevere la quarta rata. Probabilmente, per la quinta, bisognerà attendere gennaio. Anche se si tratta di previsioni: non ci sono ancora date ufficiali. Domani, 22 dicembre 2020, incasseranno il Rem chi ha scelto di essere pagato con bonifico domiciliato (Se hai dei dubbi su questo o altri bonus entra nel gruppo facebook di TheWam.net).

Reddito di emergenza: proroga possibile?

Il governo, intanto, ha fatto confluire i decreti ristori (1, bis, ter e quater) in un unico documento. Molto probabilmente a gennaio ce ne sarà un quinto. In quel documento potrebbe essere inserita la quinta rata del Rem, al momento però non c’è alcuna proroga.

Nel 2021 potrebbero entrare in vigore anche nuovi bonus per famiglie, a luglio arriverà l’assegno unico per figli, a marzo potrebbe esserci una nuova proroga Naspi (la terza). Dopo il rifinanziamento del reddito di cittadinanza, resta il grande interrogativo del reddito di emergenza: verrà esteso?

Requisiti Reddito di emergenza

Ricapitoliamo quali sono i requisiti (aggiornati al Decreto Ristori) per chiedere il sussidio:

  • residenza in Italia di chi chiede il beneficio;

  • un Isee fino a 15 mila euro

  • importo del reddito familiare, riferito a settembre 2020, inferiore all’ammontare mensile del beneficio spettante (da €400 a €800)

  • patrimonio mobiliare familiare nell’anno 2019 inferiore a 10 mila euro, soglia che aumenta di 5 mila euro per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di 20 mila euro. Altri 5 mila euro sono previsti per ogni persona disabile o non autosufficiente nel nucleo familiare.

Reddito di emergenza e reddito di cittadinanza. Requisiti (Foto di Kotchapan Phuhuailam per Shutterstock)
Reddito di emergenza Compatibile con Rdc e Buoni spesa? Rispondiamo di seguito (Foto di Kotchapan Phuhuailam per Shutterstock)

Compatibilità con buoni spesa e con il reddito di cittadinanza?

Chi ha percepito il Rem può ricevere anche i buoni spesa? Ne abbiamo parlato in dettaglio nel video di seguito sul nostro canale Youtube.

Un’altra questione molto dibattuta è la compatibilità fra Rem e reddito di cittadinanza. E’ vero, sono incompatibili nello stesso mese. Ma se le richieste sono state presentate in momenti diversi? Ne abbiamo parlato nel video di seguito.

Fonti consultate e spunti utili

Di seguito forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori.

Fonti consultate e siti linkati in questo articolo: Sito Inps, Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137), pagina ufficiale TheWam.net sul Rem, Canale Youtube di TheWam.net

Potrebbero interessarti (Spunti utili):


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie